Linguistico ESABAC

Logo corso ESABACL’Esabac è un indirizzo di studio liceale che, pur rispettando le specificità nazionali, rappresenta un particolare percorso educativo bilingue, a dimensione europea e permette di conseguire una doppia certificazione franco-italiana (da qui deriva l’acronimo ESABAC: ESAme di stato italiano e BACcalauréat francese) alla fine del Liceo; un diploma dal profilo europeo, dunque, perfettamente in linea con le nuove facoltà universitarie, che prevedono una formazione in partenariato con la Francia.

Questo progetto pone, in particolare, la dimensione europea al centro degli apprendimenti, favorendo diverse forme di mobilità studentesca (ad es. scambi culturali individuali o di classe) e permettendo così di sviluppare una coscienza multiculturale e una competenza comunicativa plurilingue. La sperimentazione ha, inoltre, lo scopo di rendere gli alunni protagonisti della loro formazione bilingue, biculturale e, aspetto forse più interessante tra tutti, bimetodologica, sempre nell’ottica di un confronto equilibrato tra le due culture. È, infine, un’ottima preparazione agli studi universitari e al mondo del lavoro in una prospettiva europea.

La sperimentazione prevede, infatti, a partire dalla classe terza:

  • L’insegnamento di una disciplina, Storia (2h), in lingua francese con insegnante della disciplina in possesso di una competenza in lingua francese almeno di livello C1.
  • Lo studio approfondito della Lingua e Letteratura francese (4h).
  • L’attuazione di programmi disciplinari che si prestano ad approfondimenti in chiave europea.

Il doppio diploma ESABAC

Il doppio diploma ESABAC, riconoscimento ufficiale che conclude il percorso liceale bilingue e biculturale, permette il proseguimento degli studi nelle università dei due paesi partner.

  • Le prove caratterizzanti l’EsaBac consistono in un’ulteriore prova scritta d’esame, successiva alle prove comunemente somministrate a tutti i candidati: si tratta di una prova scritta di lingua e letteratura francese (commentaire dirigé, oppure essai bref) della durata di 4 ore, seguita da una prova scritta di storia (un’analisi di documenti storici in lingua sul programma dal 1945 ai giorni nostri), della durata di 2 ore. I candidati dovranno anche sostenere un accertamento orale in lingua e letteratura francese.
  • Gli alunni che, alla fine del 5^ anno abbiano superato con successo le varie fasi dell’esame così descritte, potranno dimostrare di possedere un livello B2 di competenza in lingua francese.

Iniziative culturali Esabac nel nostro liceo :

Tra le varie iniziative culturali di respiro binazionale attuate finora dal nostro liceo, o tuttora in fase di elaborazione, vogliamo ricordare quanto segue:

  • Scambi con licei francesi : in passato con il Lycée Les Haberges di Vesoul e, più recentemente, con il Lycée Xavier Marmier di Pontarlier (entrambi nella regione della Franche Comtée) ;
  • Progetto Transalp : mobilità studentesca individuale, in collaborazione con la regione Rhône- Alpes (Académie de Lyon);
  • Spettacoli in lingua;
  • Partecipazione alla selezione  giovanile della giuria del premio letterario “Goncourt”;
  • Primaria: insegnamento/apprendimento ludico della lingua francese nelle scuole primarie (attività riconosciuta anche nell’ambito dell’Alternanza Scuola/Lavoro);
  • Concorsi e conferenze diverse, in collaborazione con l’Institut Français di Milano e in sinergia con le Istituzioni ed associazioni presenti sul territorio: Fiction historique, « Dis-moi 10 mots », La dictée des étoiles, Deux poètes volontaires de la Grande Guerre : Ungaretti et Apollinaire, Incontro con lo scrittore francofono Yamen Manai ecc.

La normativa EsaBac